Fabrizio Fantino

28-10-2019

Fantino Fabrizio

Docente di Clarinetto e Saxofono

Dopo aver ultimato gli studi tradizionali nel 1989 presso il Conservatorio G. Verdi di Torino sotto la guida di Sergio Delmastro (Maturità Artistica e diploma in clarinetto), Fabrizio Fantino, nato nel 1968, si è laureato con Centodieci e Lode in Discipline Musicali (Biennio Superiore specializzazione Clarinetto) nel 2007 sempre presso l'AFAM (Conservatorio G. Verdi di Torino) con l'esecuzione e discussione della tesi: “Musiche di autori russi del '900 tra tradizione e contaminazione”.
Ha conseguito l'Abilitazione all'Insegnamento di Clarinetto ed Educazione Musicale nel 2005.
Nel 1992 si è perfezionato seguendo i corsi della “Solistenklasse” al Conservatorio di Berna con Kurt Weber.
In seguito alla sua formazione classica ha svolto una intensa attività concertistica, collaborando con molti ensemble e gruppi strumentali da camera.
Nel 1988 ha fondato l'insieme strumentale Art Ensemble con il quale ha partecipato a rassegne musicali e Festivals in molte importanti città italiane tra le quali Torino, Milano, Roma, Verona, Vicenza... per enti e associazioni musicali tra le quali “Unione Musicale” “Società del quartetto”, “Teatro Alfieri”, “Teatro Castello di Rivoli”, “Gioventù musicale italiana”, “Castello Sforzesco Milano”, “Biennale giovani artisti dell'Europa e del mediterraneo”...
Ha al suo attivo registrazioni discografiche tra le quali l'incisione nella prima versione tradotta in lingua italiana de: “L'Histoire du Soldat “ di Igor Stravinsky realizzata con il proprio Insieme strumentale per la casa discografica DDT di Torino.
In occasione della Biennale dei “Giovani Artisti dell'Europa e del Mediterraneo” svoltasi presso il Conservatorio di Torino ha registrato un brano per clarinetto solo del compositore torinese Paolo Minetti.
A Parigi ha registrato con il “Kammermusik di Napoli” le serenate per fiati di Dvorak e Strauss. Ha suonato come Primo Clarinetto in molte orchestre sinfoniche e liriche svolgendo una intensa attività presso importanti teatri italiani.
Dopo il conseguimento della Laurea ha spostato i suoi interessi musicali verso la musica jazz e pop, acquisendo un'esperienza che utilizza in campo didattico rivolgendo particolare attenzione allo sviluppo dell'orecchio ritmico/musicale ed al fraseggio derivante dal jazz e funk.
In campo didattico vanta un'esperienza ventennale nell'ambito delle Scuole Medie ad Indirizzo Musicale.
Attualmente è docente in ruolo di strumento musicale presso l'IC 66 Martiri di Grugliasco.
Ha altresì insegnato Clarinetto presso il Conservatorio di Rovigo “F. Venezze” e l'Istituto pareggiato ai Conservatori di Carpi “A. Tonelli”, e presso diversi Istituti Comunali di Musica dove ha portato al conseguimento del diploma di clarinetto una decina di allievi tra gli anni 1993 e 2004.

Pagina generata in 0.25257515907288 secondi