Docente di Batteria e Percussioni

19-11-2017

Andrea Brondolo

Docente di Batteria e Percussioni

Si avvicina alla batteria a 14 anni da autodidatta e inizia le sue prime esperienze con band locali (Agony Way, Hardcore Babies).
Dai 18 ai 21 anni decide di prendere la musica più seriamente e studia privatamente con Alessia Mattalia, si esibisce a 3 edizioni del Drummerfest ed insegna batteria nella scuola media Ignazio Vian. Contemporaneamente agli studi continua la sua attività sui palchi prima con gli Oh no! Its Pok, con la quale suona anche sul mainstage dell’Heineken Jammin Festival 2010 e al Guinness Storehouse di Dublino, e poi con i Ronny Taylor, con la quale vince Pagella non solo Rock 2011, partecipa alla rassegna Urrutirock di Bilbao e fa da gruppo spalla a numerosi artisti italiani e non (Linea 77, Calibro 35, Brunori Sas, Guthrie Govan Band, ecc…).
Nel 2013 studia con Ruben Bellavia in preparazione all’ammissione per il corso jazz del conservatorio G. Verdi di Torino in cui si è diplomato nel 2017. Contemporaneamente partecipa ai seminari organizzati dal Torino Jazz Festival con gli insegnanti della Juilliard Jazz School di New York.
Ha inoltre fatto parte della band di Daniele Celona da inizio 2015 alla primavera 2016 con la quale ha suonato in tutta l’Italia. Dall’estate 2016 fa parte della band di Bea Zanin per il tour dell’album “A Torino come va”.

Ha partecipato alle clinic di: Roberto Gualdi e Stefano Bagnoli (il diavolo e l’acquasanta), Sergio Bellotti, John Tempesta, Marco Minnemann, Tim Alexander.

Pagina generata in 0.21907615661621 secondi